Home Lavoro e Previdenza Operativo il Bonus bebè 2015

Operativo il Bonus bebè 2015

99
0

Bonus bebè 2015: Firmato il decreto attuativo che dà il via ufficiale agli 80 euro in busta paga per le neo-mamme dal 2015 al 2017.

E’ stato firmato il decreto attuativo che rende operativo il Bonus bebè 2015, ovvero l’assegno da 80 euro al mese (960 euro l’anno) per le mamme che hanno avuto bambini a partire dal 1° gennaio 2015 introdotto dalla Legge di Stabilità 2015 (Legge n. 190/2014). Ad annunciarlo è stato il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, a margine dell’ultimo Consiglio dei Ministri.

Richiesta INPS

La domanda per poter accedere al bonus bebè 2015 dovrà essere inoltrata all’INPS, che è anche il soggetto che provvederà al pagamento degli assegni mensili. Ricordiamo che si tratta di una misura sperimentale che riguarderà i nuovi nati (o adottati) tra il 1° gennaio 2015 e il 31 dicembre 2017, fino al terzo anno.

Nuovi requisiti d’accesso

Il vincolo reddituale fissa l’asticella a 25 mila euro per la famiglia nel complesso. In caso di famiglie che non superano i 7 mila euro il Bonus raddoppia a 160 euro. L’erogazione, invece, non andrà ad aumentare il reddito IRPEF.

Plafond

Secondo le stime del Governo la misura dovrebbe interessare 330 mila bambini su 500 mila nati in media in un anno dei quali 85 mila interessati dal bonus di 160 euro. La spesa stimata per il 2015 è di 202 milioni di euro, 607 per il il 2016 e 1 miliardo per il 2017.

Rispondi