Home Lavoro e Previdenza OPRAS – nuovo organismo paritetico il Lazio

OPRAS – nuovo organismo paritetico il Lazio

155
0

Organismo paritetico OPRAS per favorire la salute e la sicurezza sul lavoro sul territorio.

OPRAS

L’OPRAS è l’Organismo Paritetico delle Piccole e medie imprese del Lazio che risponde al dettame del Testo Unico sulla salute e sicurezza dei lavoratori. E’ composto “dalle associazioni dei datori e dai prestatori di lavoro più rappresentative”. Gli Organismi Paritetici come l’OPRAS hanno diverse attribuzioni e diversi compiti a loro assegnate dal D.Lgs. 81/08 (il Testo Unico) in particolare all’art.51.

Secondo la normativa gli Organismi Paritetici:
• Rappresentano la prima istanza per eventuali controversie che nascano in azienda sull’interpretazione e l’applicazione della normativa;
Supportano le aziende nell’individuazione di soluzioni tecniche e organizzative per migliorare la tutela della salute e della sicurezza sul lavoro;
• Promuovono le attività formative e offrono la loro collaborazione alla impostazione, programmazione e realizzazione di quella obbligatoria relativa ai lavoratori e ai Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) come prevede l’art.37;
• Sostengono e asseverano le imprese nella adozione di efficaci sistemi di gestione interni;
• Sono in relazione con le Autorità Pubbliche Competenti e in particolare con il Comitato di Coordinamento Regionale (art.7) che ha sede presso la Regione Lazio a cui riferisce la propria attività almeno una volta all’anno;
Forniscono alle imprese che non hanno Rls un Rappresentante del Lavoratori per la Sicurezza Territoriale (Rlst) secondo quanto previsto all’art.48;
Comunicano all’Inail i nominativi degli Rls/Rlst.

L’Opras permetterà alle aziende di ottenere più facilmente il certificato di ‘Asseverazione’, una attestazione ancora poco conosciuta dalle imprese ma molto importante perché consente loro di certificare che sia stato adottato ed efficacemente attuato un sistema di gestione sulla sicurezza sul lavoro, così come previsto dalla norma».
 
fonte: www.federlazio.it/universofederlazio.php?idcat=34
http://www.repertoriosalute.it/
 

Rispondi