Home Fiscale e Tributario Scadenze Casse e professionisti. Le scadenze contributive

Casse e professionisti. Le scadenze contributive

789
0

Breve riepilogo delle scadenze contributive che interessano, da qui, fino a fine anno, i professionisti appartenenti alle varie Casse previdenziali.

Premessa

L’art. 1 del Decreto (MEF) 10 gennaio 2014 stabilisce che i professionisti potranno applicare le disposizioni in tema di versamenti unitari e compensazione previsti al capo III del Decreto Legislativo 9 luglio 1997, n. 241, il quale all’art. 17, co. 1 specifica che “i contribuenti titolari di partita IVA eseguono versamenti unitari delle imposte, dei contributi dovuti all’INPS e delle altre somme a favore dello Stato, delle regioni e degli enti previdenziali, con eventuale compensazione dei crediti, dello stesso periodo, nei confronti dei medesimi soggetti, risultanti dalle dichiarazioni e dalle denunce periodiche presentate successivamente alla data di entrata in vigore del presente decreto. Tale compensazione deve essere effettuata entro la data di presentazione della dichiarazione successiva”.

Le Casse di previdenza

Per poter compensare gli eventuali crediti con il saldo contributivo a debito, gli enti di previdenza sono chiamati a stipulare apposite convenzioni con l’Agenzia delle Entrate. In particolare, l’art. 1 del suddetto Decreto estende tale possibilità ai seguenti Enti di previdenza:

  • Cassa nazionale di previdenza e assistenza forense;
  • Cassa nazionale di previdenza e assistenza dei dottori commercialisti (CNPADC);
  • Cassa nazionale di previdenza e assistenza geometri (CNPAG);
  • Cassa nazionale di previdenza e assistenza per gli ingegneri e architetti liberi professionisti (INARCASSA);
  • Cassa nazionale del notariato;
  • Cassa nazionale di previdenza e assistenza ragionieri e periti commerciali (CNPADC);
  • Ente nazionale di assistenza per i rappresentanti di commercio (Fondazione ENASARCO);
  • Ente nazionale di previdenza e assistenza per i consulenti del lavoro (ENPACL);
  • Ente nazionale di previdenza e assistenza dei medici e degli odontoiatri (ENPAM);
  • Ente nazionale di previdenza e assistenza dei farmacisti (ENPAF);
  • Ente nazionale di previdenza e assistenza dei veterinari (ENPAV);
  • Ente nazionale di previdenza e assistenza per gli addetti e gli impiegati in agricoltura (ENPAIA);
  • Fondo agenti spedizionieri e corrieri (FASC);
  • Istituto nazionale di previdenza dei giornalisti italiani (INPGI);
  • Opera nazionale per l’assistenza agli orfani dei sanitari italiani (ONAOSI);
  • Ente di previdenza e assistenza pluricategoriale (EPAP);
  • Ente di previdenza dei periti industriali e dei periti industriali laureati (EPPI);
  • Ente nazionale di previdenza e assistenza a favore dei biologi (ENPAB);
  • Ente nazionale di previdenza e assistenza degli psicologi (ENPAP);
  • Ente nazionale di previdenza e assistenza della professione infermieristica (ENPAPI).

Le scadenze

Di seguito, Le riepiloghiamo sinteticamente sia le scadenze per il versamento del saldo contributivo 2014 sia le aliquote contributive vigenti, nonché i termini per la presentazione della dichiarazione dei redditi percepiti nell’anno 2014, a carico dei professionisti appartenenti alle varie Casse previdenziali.

ENPAF – ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA FARMACISTI CONTRIBUTO ALIQUOTA DICHIARAZIONE SCADENZA
Previdenziale Fissa Non prevista Entro il 31/07/2015: III^ rata contributi
Assistenziale Fissa
Maternità Fissa

 

CASSA ITALIANA DI PREVIDENZA E ASSISTENZA GEOMETRI LIBERI PROFESSIONISTI CONTRIBUTO ALIQUOTA DICHIARAZIONE SCADENZA
 
Soggettivo
13% fino a 152.350 euro Entro il 30/09/2015 Entro il 20/08/2015 (con maggiorazione dello 0,40%). 
Versamento in unica soluzione o rateizzata fino ad un massimo di 6 rate.
3,5% oltre a 152.350 euro
Integrativo 4%
Maternità Fissa

 

CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA FORENSE CONTRIBUTO ALIQUOTA DICHIARAZIONE SCADENZA
Soggettivo 14% fino a 96.800 euro Entro il 30/09/2015 Versamento in due rate di pari importo:

  • 31/07/2015;
  • 31/12/2015
3% oltre a 96.800 euro
Integrativo 4%
Maternità Fissa

 

FONDAZIONE ENPAIA – ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA PER GLI ADDETTI E PER GLI IMPIEGATI IN AGRICOLTURA CONTRIBUTO ALIQUOTA DICHIARAZIONE SCADENZA
Soggettivo (Agrotecnici) 10% fino a 100.123 euro Entro il 31/10/2015 Entro il 05/08/2015
Integrativo (Agrotecnici) 2%
Maternità Fissa
Soggettivo(Periti agrari) 10% fino a 100.123 euro Entro il 31/10/2015 Entro il 05/08/201
Integrativo(Periti agrari) 2%
Maternità Fissa
EPAP – ENTE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA PLURICATEGORI-ALE DEGLI ATTUARI, DEI CHIMICI, DEI DOTTORI AGRONOMI E DOTTORI FORESTALI E DEI GEOLOGI CONTRIBUTO ALIQUOTA DICHIARAZIONE SCADENZA
Soggettivo 10% fino a 100.123 euro Entro il 31/07/2015 ·             Entro il 15/09/2015 in caso di versamento in 4 scadenze;·             Entro il 30/11/2015 in caso di versamento in 2 scadenze
Solidarietà 0,2% fino a 100.123 euro
Integrativo 2%
Maternità Fissa

 

CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DEI DOTTORI COMMERCIALISTI CONTRIBUTO ALIQUOTA DICHIARAZIONE SCADENZA
Soggettivo 12% fino a 173.050 euro Entro il 15/11/2015 Entro il 15/12/2015 in unica soluzione. 
Oppure in 2, 3 o 4 rate di pari importo per la sola eccedenza del contributo soggettivo entro il:

  • 15/12/2015;
  • 31/03/2016;
  • 30/06/2016;
  • 30/09/2016.
Integrativo 4% sul volume d’affari
Maternità Fissa

 

ASSOCIAZIONE CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI RAGIONIERI E PERITI COMMERCIALI CONTRIBUTO ALIQUOTA DICHIARAZIONE SCADENZA
Soggettivo Dall’11% al 21% fino a 102.200 euro Entro il 31/07/2015 ·          Entro il 15/09/2015 acconto eccedenze 2014;·          Entro il 15/12/2015 saldo 2014
Supplementare dello 0,75% sul reddito professionale netto
Integrativo 4%
Maternità Fissa

 

ENPACL – ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA PER I CONSULENTI DEL LAVORO CONTRIBUTO ALIQUOTA DICHIARAZIONE SCADENZA
Soggettivo 12% fino a 96.045 euro Entro il 16/09/2015 Entro il 16/09/2015 in unica soluzione. 
Oppure in 4 rate di pari importo scadenti il:

  • 16/09/2015;
  • 16/10/2015;
  • 16/11/2015;
  • 16/12/2015.
Integrativo 4%
Maternità Fissa

 

ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA A FAVORE DEI BIOLOGI CONTRIBUTO ALIQUOTA DICHIARAZIONE SCADENZA
Soggettivo 2% fino a 100.123 euro Entro il 07/08/2015 ·       30/09/2015: I rata del saldo 2014·       30/12/2015: II rata del saldo 2015
Integrativo 4% (2% nel caso di lavoro con Pubblica amministrazione)
Maternità Fissa

 

ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA PER GLI PSICOLOGI CONTRIBUTO ALIQUOTA DICHIARAZIONE SCADENZA
Soggettivo 10% fino a 100.123 euro Entro il 01/10/2015 Entro il 01/10/2015
Integrativo 2%
Maternità Fissa

 

ENPAM – ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI CONTRIBUTO ALIQUOTA DICHIARAZIONE SCADENZA
Contributo Fisso quota A in base all’età Entro il 31/07/2015 Entro il 30/04/2015 quota A (ovvero in 4 rate scadenti il:

  • 30/04/2015;
  • 30/06/2015;
  • 30/09/2015;
  • 30/11/2015);

 
Entro il 31/10/2015 il saldo 2014 della quota B (ovvero in 2 rate senza interessi entro il 31/10/2015 e 31/12/2015 o in 5 rate entro il:

  • 31/10/2015;
  • 31/12/2015;
  • 28/02/2016;
  • 30/04/2016;
  • 30/06/2016).
Quota B del 13,5% fino a 100.123,27 euro
Quota B dell’1% oltre a 100,123,37 euro
Maternità Fissa

 

ENTE DI PREVIDENZA DEI PERITI INDUSTRIALI E DEI PERITI INDUSTRIALI LAUREATI CONTRIBUTO ALIQUOTA DICHIARAZIONE SCADENZA
Soggettivo 13% fino a 100.123 euro Entro il 29/10/2015 Entro il 29/10/2015
Integrativo 4% (2% nel caso di lavoro con la Pubblica Amministra-zione)
Maternità Fissa

 

INPGI – ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA DEI GIORNALISTI ITALIANI – GESTIONE SEPARATA CONTRIBUTO ALIQUOTA DICHIARAZIONE SCADENZA
Soggettivo 10% fino a 100.123 euro Entro il 31/07/2015 Entro il 31/10/2015 in unica soluzione. 
Oppure in tre rate di pari importo (maggiorate degli interessi) entro il:

  • 31/10/2015;
  • 30/11/2015;
  • 31/12/2015
Aggiuntivo non inferiore al 5% del reddito professionale netto
Integrativo 2% del reddito imponibile dell’attività giornalistica
Maternità Fissa

 

ENPAPI – ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA CONTRIBUTO ALIQUOTA DICHIARAZIONE SCADENZA
Soggettivo 13% fino a 100.123 euro Entro il 10/09/2015 Entro il 10/12/2015
Integrativo 4% (2% nel caso di lavoro con la Pubblica Amministra-zione)
Maternità Fissa
 
 
 
 
INARCASSA – CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA INGEGNERI E ARCHITETTI LIBERI PROFESSIONISTI CONTRIBUTO ALIQUOTA DICHIARAZIONE SCADENZA
Soggettivo 14,5% fino a 121.350 euro Entro il 31/10/2015 ·        Entro il 31/12/2015;·        Entro il 31/08/2015 il saldo 2014 del contributo integrativo.
Integrativo 4%
Maternità Fissa

 

ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DEI VETERINARI CONTRIBUTO ALIQUOTA DICHIARAZIONE SCADENZA
Soggettivo 12,5% fino a 92.000 euro Il 30/11/2015 Entro il 28/02/2016
3% oltre a 92.000 euro
Integrativo 2%
Maternità Fissa

 

Rispondi