Home Finanza Bando Fipit proroga al 30 Ottobre

Bando Fipit proroga al 30 Ottobre

86
0

Il bando Fipit, istituito dall’INAIL, che prevede importanti risorse finanziarie in favore degli agricoltori, edili e lapidei che intendono realizzare progetti di innovazione tecnologica, mirati al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, è stato ufficialmente prorogato al 30 ottobre 2015.

La domanda deve essere presentata in modalità telematica, con successiva conferma tramite Posta elettronica certificata, come specificato nei Bandi regionali/provinciali. Il bando prevede un contributo in conto capitale, fino alla misura massima del 65% dei costi sostenuti e documentati per la realizzazione del progetto, al netto dell’Iva. L’importo massimo concedibile per ciascuna impresa, nel rispetto del regime “de minimis”, non può superare l’importo di 50.000 euro, mentre quello minimo ammissibile è pari a 1.000 euro.

Allegati

Bandi Regionali

In questa sezione si possono scaricare i bandi pubblici regionali e provinciali dove sono definiti: i soggetti beneficiari, i requisiti di partecipazione, i progetti ammessi a contributo, le spese ammissibili e non ammesse a contributo, le modalità di accesso alla procedura telematica, il procedimento di valutazione della domanda, la commissione di valutazione dei progetti, le modalità di realizzazione e di rendicotanzione delle spese.

Per scaricare la documentazione utile e gli allegati tecnici si può consultare la sezione Modulistica e allegati tecnici.
Abruzzo
Alto Adige – Bolzano
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino
Umbria
Valle d’Aosta
Veneto

Vai a

  • Estratto bando pubblico >>
  • Bandi pubblici regionali e provinciali >>
  • Modulistica e allegati tecnici >>
  • Invio domanda via Pec >>
  • Servizi online >>

Fonte: Inail

Rispondi