Home Finanza BANDO INCUBATORE D’IMPRESA 2015

BANDO INCUBATORE D’IMPRESA 2015

93
0

La Camera di Commercio Industria e Artigianato di Como promuove l’edizione 2015 del Bando Incubatore d’impresa, al fine di sostenere la creazione e lo sviluppo di iniziative imprenditoriali innovative all’interno dell’Incubatore certificato presso il Parco Scientifico Tecnologico ComoNExT in Lomazzo, attraverso l’erogazione di un voucher a sostegno dell’accesso ai servizi prestati da ComoNExT scpa stessa, società che gestisce il Parco Scientifico Tecnologico e l’Incubatore d’impresa.

La Camera di Commercio ritiene che un’iniziativa di incubatore d’impresa all’interno di ComoNExT sia non solo funzionale al disegno strategico a suo tempo avviato, ma anche coerente con l’azione camerale nel suo complesso, come manifestata nei documenti programmatici e di bilancio.

L’incubatore è uno strumento che favorisce la nascita e la crescita di nuove aziende attraverso:

  1. la fruizione di servizi specialistici;
  2. l’accesso a reti di conoscenze;
  3. la fruizione di ambienti destinati all’utilizzo diretto da parte delle imprese con postazioni di lavoro in open space, arredate uso ufficio  la condivisione di spazi e risorse (ambienti comuni a disposizione di tutti i partecipanti come sala riunioni, formazione, incontri).

I contributi di cui al presente bando saranno concessi sulla base del Regolamento CE 1407/2013, relativo all’applicazione degli articoli del trattato sugli aiuti di importanza minore (regime de minimis).

Il Bando prevede l’erogazione di voucher da attribuire a soggetti che, selezionati da apposita commissione secondo il criterio dell’idea maggiormente innovativa e della fattibilità, si impegnano a dar vita ad un’impresa la cui sede operativa (non è vincolante la sede legale) si collocherà presso il Parco Scientifico Tecnologico ComoNExT per almeno 12 mesi all’interno dell’Incubatore.

Possono presentare idee innovative sul presente Bando:

  • aspiranti imprenditori/imprenditrici;
  • microimprese o PMI (piccole e medie imprese) iscritte al Registro Imprese da non oltre 12 mesi (alla data di presentazione della domanda) e in regola con il pagamento del diritto annuale, qualora dovuto. Sono escluse le imprese che si trovino in stato di fallimento, in liquidazione o in concordato preventivo o che abbiano già ottenuto altro contributo pubblico diretto per la medesima iniziativa. La domanda di partecipazione dovrà essere firmata dal legale rappresentante.

Il bando prevede la selezione di un massimo di cinque progetti che potranno accedere al percorso di incubazione, ciascuno dei quali avrà a disposizione un voucher del valore massimo di Euro 20.000 spendibile nei 12 mesi di incubazione.

Il bando chiuderà il 16 Novembre 2015.

In allegato il BANDO

Per approfondimenti potete rivolgerVi al nostro studio accedendo all’area contatti

www.co.camcom.gov.it

www.comonext.it

www.idea2impresa.it.

I Bandi in Scadenza


 

Finanziamenti e contributi regionali

I finanziamenti proposti di seguito vengono gestiti interamente dalla Regione. Per ulteriori informazioni contattare gli uffici regionali come evidenziato nei singoli bandi poiché la Camera di Commercio non dispone di informazioni aggiuntive.

Scadenza
Manifestazioni di interesse da parte di società di franchising per attuare il progetto pilota “Fare impresa in franchising” 31.10.2015
Progetto “Nuovo Ponte Generazionale” 31.10.2015
Bando “Innovare la tradizione” fino ad esaurimento fondi
Credito Adesso: Accordo Regione Lombardia – BEI (Banca Europea Investimenti) fino ad esaurimento fondi
Lombardia concreta: fondo per l’abbattimento interessi finalizzato allo sviluppo del sistema dell’accoglienza in Lombardia in vista di Expo 2015 fino ad esaurimento fondi

…finanziamenti e contributi in fase di rendicontazione


 

Finanziamenti e contributi europei

Scadenza
Smart Fashion and Design 01.12.2018

Rispondi