Home Fiscale e Tributario Tariffe Professionali Art. 38. Funzione di revisore in enti pubblici

Art. 38. Funzione di revisore in enti pubblici

67
0

1. Al professionista, revisore in enti pubblici, per i quali non sia prevista un’apposita tariffa, spettano gli onorari previsti all’articolo precedente per i sindaci di società, commisurati rispettivamente:

  1. alle entrate degli enti anziché ai componenti positivi di reddito;
  2. al fondo di dotazione anziché al patrimonio netto;
  3. al fondo di dotazione anziché al capitale sociale.

2. Qualora l’incarico comporti particolari difficoltà, o nel caso di unico revisore, agli onorari massimi di cui ai commi 2 e 3 dell’articolo 37 può essere applicata una maggiorazione non superiore al 100%.

Rispondi