Home Finanza GIOVANI 2G, CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER NUOVE ATTIVITA’

GIOVANI 2G, CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER NUOVE ATTIVITA’

101
0

GIOVANI 2G affianca i giovani nella concessione di contributi a fondo perduto a sostegno dell’autoimprenditorialità e dell’autoimpiego con la messa a disposizione di prestazioni qualificate di accompagnamento, consulenza e tutoraggio.

OBIETTIVI

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione Generale dell’Immigrazione e delle politiche di integrazione intende finanziare nuove iniziative imprenditoriali o di auto-impiego presentate da giovani stranieri di età compresa tra i 18 e i 30 residenti nel Lazio, Campania e Sicilia.

Il progetto mira a finanziare almeno 160 giovani, assegnando un contributo a fondo perduto di massimo 10.000,00 Euro a persona. I beneficiari verranno inoltre affiancati nelle fasi di presentazione, gestione e rendicontazione del progetto da un team di esperti. Il progetto offre un supporto concreto ai disoccupati e inoccupati per agevolarli nel processo di inserimento nel mondo del lavoro.

BENEFICIARI

Possono richiedere i finanziamenti giovani disoccupati o inoccupati tra i 18 e i 30 anni, residenti in Lazio, Campania o Sicilia, in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • cittadini di paesi non appartenenti all’Unione Europea, titolari di un regolare permesso di soggiorno che consente l’esercizio di attività di lavoro autonomo;
  • giovani con origini da paesi non appartenenti all’Unione Europea che abbiano acquisito la cittadinanza italiana successivamente alla nascita.

LINEE D’ATTIVITA’

Un team di esperti assisterà i potenziali beneficiari nelle fasi di stesura, presentazione, gestione e rendicontazione dei progetti. Ciò avverrà attraverso:

  • Attività di networking e di messa in rete delle esperienze dei Beneficiari;
  • Workshop e Seminari;
  • Incontri individuali di mentoring sul progetto d’impresa e la sua realizzazione;
  • Incontri individuali sulla gestione amministrativa dei finanziamenti erogati.

Questi servizi sono mirati al consolidamento ed allo sviluppo dell’iniziativa di impresa o autoimpiego.

MISSION

Incentivare l’occupazione attraverso azioni mirate a sostegno dell’autoimprenditorialità e dell’autoimpiego di giovani disoccupati o inoccupati tra i 18 e i 30 anni, residenti in Lazio, Campania o Sicilia, in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • cittadini di paesi non appartenenti all’Unione Europea, titolari di un regolare permesso di soggiorno che consente l’esercizio di attività di lavoro autonomo;
  • giovani con origini da paesi non appartenenti all’Unione Europea che abbiano acquisito la cittadinanza italiana successivamente alla nascita.

Rispondi