Home Finanza Startup4life per gli over 40

Startup4life per gli over 40

Per la prima volta un progetto di Start Up rivolto agli over 40, un mercato in evoluzione e crescita, fatto di persone con esperienza che hanno idee e competenze e vogliono reinventarsi e ricominciare. Il concorso promosso da Bayer ha l’obiettivo di scoprire e valorizzare progetti innovativi e promuovere la creazione di nuova impresa nel settore dell’alimentazione, dell’agricoltura sostenibile e della tutela del territorio.

Rimettiti in gioco è infatti l’head della campagna.

Bayer è un gruppo globale con competenze chiave nei settori delle Life Sciences, Salute e Agricoltura. I prodotti e i servizi sono pensati per il benessere delle persone e per migliorare la qualità della loro vita. Allo stesso tempo il Gruppo Bayer aspira a creare valore attraverso l’innovazione, la crescita e un’elevata redditività. Bayer fonda la propria attività sui principi di sviluppo sostenibile e sulla responsabilità etica e sociale.

Destinatari

Possono partecipare all’iniziativa gruppi di persone o persone singole con età superiore ai 40 anni alla data di apertura del bando che abbiano un’idea imprenditoriale da realizzare (in caso di gruppi con più persone il requisito dell’età minima deve essere rispettato dal primo firmatario “referente del progetto”).

Ambiti di interesse

Con il progetto si attivano percorsi di supporto alla nuove idee che riguardino i comparti:

– Crop Science

– Agroalimentare

– Tutela dell’ambiente e del territorio

e che abbiano almeno uno dei seguenti obiettivi:

– Tutela, valorizzazione e promozione del territorio

– Tutela e promozione della salute e/o della sicurezza alimentare

– Sviluppo di innovazione tecnologica, organizzativa e sociale attraverso l’Information and Communication Technology (ICT)

Azioni e contributi previsti

Startup4life prevede:

  • La presentazione dei progetti vincitori a un pubblico selezionato di investitori e aziende in un evento organizzato a ottobre 2016 (data ancora da definirsi).
  • Il supporto in comunicazione per il primo anno di attività.

Modalità di partecipazione e svolgimento

Startup4life sarà realizzato nel periodo compreso tra maggio e ottobre 2016.

Alla pubblicazione del bando seguirà:

  • L’apertura del sistema web di “accettazione” delle domande di partecipazione e dei relativi progetti presentanti, che sarà possibile dal 2 maggio al 31 luglio 2016.
  • La valutazione dei progetti da parte del Comitato scientifico e una eventuale fase di confronto con i progetti più interessanti per concludere l’esame delle proposte ricevute e giungere a una decisione entro il 15 settembre 2016.

Comitato Scientifico e criteri di selezione

La valutazione nelle diverse fasi di selezione sarà effettuata da un apposito Comitato Scientifico di Valutazione, composta da rappresentati di Istituzioni, Sponsor e Promotori.

La valutazione, in centesimi, avverrà sulla base dei seguenti criteri (max 20/100 per criterio):

1. Valore dell’idea: qualità della proposta e beneficio per la collettività in termini economici e sociali.

2. Contributo innovativo: originalità della proposta rispetto al territorio di riferimento e al mercato.

3. Qualità del team: esperienze personali e professionali e competenze specifiche coerenti con la proposta, nonché motivazione dei proponenti a intraprendere il percorso imprenditoriale.

4. Creazione di nuovo lavoro: capacità dell’iniziativa di produrre nuovi posti di lavoro, anche nella prospettiva di medio/lungo periodo.

5. Coerenza rispetto agli ambiti indicati: validità della proposta in relazione ai temi della tutela e valorizzazione del territorio, promozione e tutela della salute e sicurezza alimentare, dei servizi alle imprese.

Requisiti di ammissibilità

Per accedere alla selezione è necessario rispettare le condizioni seguenti:

1. La compilazione e l’invio delle candidature secondo le modalità indicate tramite il sito web.

2. I gruppi candidati devono possedere tutti i requisiti, di cui all’art. 5 del presente bando.

SCARICA IL BANDO
Vai al sito di riferimento del progetto CLICCA QUI

Rispondi