Home Finanza Contributi Formazione autotrasporto

Contributi Formazione autotrasporto

99
0

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha definito le modalità di erogazione dei contributi a favore delle iniziative di formazione professionale nel settore autotrasporto.

Soggetti beneficiari

Possono proporre domanda di accesso ai contributi:

  • le imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi aventi sede principale o secondaria in Italia, regolarmente iscritte al Registro Elettronico Nazionale istituito dal regolamento (CE) n. 1071/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio del 21 ottobre 2009 e le imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi che esercitano la professione esclusivamente con veicoli di massa complessiva fino a 1,5 tonnellate, regolarmente iscritte all’Albo nazionale degli autotrasportatori di cose per conto di terzi;
  • le strutture societarie regolarmente iscritte nella sezione speciale del predetto Albo risultanti dall’aggregazione delle imprese di cui al punto precedente costituite a norma del libro V titolo VI, capo I, o del libro V, titolo X, capo II, sezioni II e II-bis, del codice civile,  limitatamente  alle  imprese  di autotrasporto di merci per conto di terzi regolarmente iscritte nella citata sezione speciale dell’Albo.

 

Consulenza di Finanza Agevolata

Finalità della formazione

Possono beneficiare dei contributi in argomento, nonché delle azioni di formazione professionale previste, le imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi, a condizione che i titolari, soci, amministratori, nonché dipendenti o addetti (inquadrati nel CCNL Trasporto e spedizioni), prendono parte ad iniziative di formazione o aggiornamento professionale, generale o specifico, finalizzate:

  • all’acquisizione di competenze adeguate alla gestione d’impresa ed alle nuove tecnologie;
  • allo sviluppo della competitività;
  • all’innalzamento del livello di sicurezza stradale e di sicurezza sul lavoro.

Non sono agevolabili:

  • corsi di formazione finalizzati all’accesso alla professione di autotrasportatore e all’acquisizione o al rinnovo di titoli richiesti obbligatoriamente per l’esercizio di una determinata attività di autotrasporto;
  • l’attività formativa necessaria alle imprese per conformarsi alla normativa nazionale obbligatoria in materia di formazione.

L’importo del contributo

Il contributo massimo erogabile per l’attività formativa è fissato in euro 150.000 per impresa o, nel caso di raggruppamento di imprese, per ogni impresa che all’interno del raggruppamento prenda parte concretamente all’attività formativa.

Il contributo è, in ogni caso, limitato ai seguenti massimali:

Massimali del contributo

Ore di formazione 30 per ciascun partecipante
Compenso della docenza in aula 120 euro per ogni ora
Compenso dei tutor 30 euro per ogni ora
Servizi di consulenza a qualsiasi titolo prestati 20% del totale dei costi ammissibili
Formazione a distanza Per ogni progetto formativo non potrà superare il 20% del totale delle ore di formazione.
Qualora nel progetto formativo sia presente attività di formazione a distanza sarà obbligatorio fornire, all’atto della presentazione della domanda, idonee informazioni al fine di consentire eventuali controlli in itinere sullo svolgimento di tali corsi.

 

Fermi restando i suddetti massimali le spese complessive per l’attività didattica relative al personale docente, ai tutor, alle spese di trasferta, ai materiali e forniture attinenti al progetto, all’ammortamento degli strumenti e delle attrezzature per la quota parte da riferire al loro uso esclusivo per il progetto di formazione e al costo dei servizi di consulenza, dovranno essere pari o superiori al 50 per cento di tutti i costi ammissibili.

Come accedere agli incentivi

Le domande per accedere ai contributi dovranno essere presentate, in via telematica, a partire dal 26 settembre 2016 ed entro il termine perentorio del 28 ottobre 2016.

Invio della domanda

Le specifiche modalità per l’invio delle domande sono rese disponibili, sul sito del ministero delle infrastrutture e dei trasporti nella sezione autotrasporto contributi ed incentivi. In particolare, le domande per accedere agli incentivi per la formazione professionale nel settore dell’autotrasporto – anno 2016 – potranno essere presentate, collegandosi al sito www.ilportaledellautomobilista.it.

 
Affidati-a-noi-per-la-tua-pratica-elaboraonline

Rispondi