Home Fiscale e Tributario Credito d'imposta Pre-informazione: Credito d'imposta per chi effettua investimenti in campagne pubblicitarie

Pre-informazione: Credito d'imposta per chi effettua investimenti in campagne pubblicitarie

124
0

Istituito un nuovo “credito d’imposta” per chi effettua investimenti in campagne pubblicitarie su stampa quotidiana e periodica e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali.

A decorrere dall’anno 2018, alle imprese e ai lavoratori autonomi che effettuano investimenti in campagne pubblicitarie sulla stampa quotidiana e periodica e sulle emittenti televisive e radiofoniche locali, analogiche o digitali, il cui valore superi almeno dell’1 per cento gli analoghi investimenti effettuati sugli stessi mezzi di informazione nell’anno precedente, è attribuito un contributo, sotto forma di credito d’imposta, pari al 75 per cento del valore incrementale degli investimenti effettuati, elevato al 90 per cento nel caso di microimprese, piccole e medie imprese e start up innovative.

Compensazione del credito d’imposta

Il credito d’imposta sarà utilizzabile esclusivamente in compensazione, ai sensi dell’articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, previa istanza diretta al Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei ministri.

Non appena saranno pubblicate le linee guida daremo maggiori informazioni sull’argomento.

_______________

Se questa pubblicazione ti è stata utile e hai voglia di rimanere sempre aggiornato iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter oppure seguici sui social network (facebooktwitterlinkedin). Per approfondimenti, per richiedere un parere o conoscere il nostro team di professionisti, non esitare a contattarciSe hai necessità di una consulenza accedi al nostro e-commerce.

Rispondi