Home Fiscale e Tributario Agenzia delle Entrate - Riscossione Ok al bonus facciate se il pagamento del 10% avviene entro il...

Ok al bonus facciate se il pagamento del 10% avviene entro il 31/12/2021 anche se i lavori saranno conclusi oltre il termine

871
0

La Direzione regionale dell’agenzia delle Entrate della Liguria con la risposta n. 903 -521 / 2021 ad un interpello presentato da un condominio di Genova, in merito a dei lavori di restauro delle facciate con agevolazione “bonus facciate” e “cessione credito”, ha chiarito che qualora il pagamento avvenga entro il 31/12/2021 i condomini hanno diritto al bonus e l’impresa potrà continuare i lavori anche successivamente al termine stesso.

La risposta dell’Agenzia ricalca sostanzialmente il contenuto dell’interrogazione parlamentare 5-06307 del 7 luglio 2021: “in base al tenore letterale della norma, è possibile sostenere che, nel caso in cui si intenda optare per la cessione e/o per lo sconto in fattura della detrazione relativa agli interventi indicati nell’articolo 121 e diversi da quelli che danno diritto al Superbonus per i quali non siano stati previsti SAL, il contribuente ha la facoltà di esercitare l’opzione senza dover tenere conto dello stato di avanzamento degli interventi.
Pertanto, qualora per l’effettuazione di un determinato intervento (ad esempio, la sostituzione della caldaia per il quale spetta la detrazione di cui all’articolo 14 del decreto-legge n. 63 del 2013) non siano previsti SAL, può essere esercitata l’opzione per la cessione del credito corrispondente alla detrazione o per il cosiddetto sconto in fattura, facendo riferimento alla data dell’effettivo pagamento, ferma restando la necessità che gli interventi oggetto dell’agevolazione siano effettivamente realizzati.”

Rispondi