Home Fiscale e Tributario Credito d'imposta Credito d’imposta per investimenti nel mezzogiorno: la check list della fnc

Credito d’imposta per investimenti nel mezzogiorno: la check list della fnc

497
0

È stata pubblicata il 15 settembre 2016 la check list della fondazione nazionale dei commercialisti sul credito d’imposta sugli investimenti nel mezzogiorno.

Normativa

L’art. 1, commi da 98 a 108, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 ha introdotto, a decorrere dal 1° gennaio 2016 e fino al 31 dicembre 2019, un credito di imposta a favore delle imprese che effettuano l’acquisizione dei beni strumentali nuovi indicati nel comma 99, destinati a strutture produttive ubicate nelle zone assistite delle regioni Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia, ammissibili alle deroghe previste dall’articolo 107, paragrafo 3, lettera a), del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea, e nelle zone assistite delle regioni Molise, Sardegna e Abruzzo, ammissibili alle deroghe previste dall’articolo 107, paragrafo 3, lettera c), del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea, come individuate dalla Carta degli aiuti a finalità regionale 2014-2020 C (2014) 6424 final del 16 settembre 2014, nella misura massima del 20 per cento per le piccole imprese, del 15 per cento per le medie imprese e del 10 per cento per le grandi imprese, nei limiti e alle condizioni previsti dalla citata Carta.

Nei giorni sono stati pubblicati i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate con la circolare 3.8.2016 n. 34.

6 set 2016 L’art. 1 co. 98 – 108 della L. 28.12.2015 n. 208 (legge di stabilità 2016) prevede il riconoscimento di un credito d’imposta alle imprese che …
www.studiorussogiuseppe.it/credito-dimposta-per-investimenti-nel- mezzogiorno-i-chiarimenti-della-d-e/

CLICCA MI PIACE SULLA NOSTRA PAGINA

mi-piace-studiorussogiuseppe-rgconsultingsrl

Rispondi