Home Lavoro e Previdenza GEOLOCALIZZAZIONE DEI VEICOLI AZIENDALI

GEOLOCALIZZAZIONE DEI VEICOLI AZIENDALI

91
0

Per il sistema di geolocalizzazione degli automezzi aziendali è necessario l’accordo sindacale ai sensi dell’art. 4 dello Statuto dei lavoratori e deve essere garantita la riservatezza dei dipendenti e, quindi, il pieno rispetto della privacy dai lavoratori.

La precisazione arriva dal Garante per la protezione dei dati personali con la Newsletter n. 427 del 21.04.2017.

Accordo Sindacale

L’adozione dei sistemi di geolocalizzazione, in grado di consentire il controllo a distanza dei lavoratori, dovrà, anche dopo le modifiche introdotte dal cosiddetto Jobs Act, essere preceduto da un apposito accordo con le rappresentanze sindacali o, in loro assenza, da autorizzazione da parte dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro.

Raccolta e conservazione dei dati

Inoltre, dovranno essere attentamente definite le modalità di raccolta, di elaborazione e di conservazione di tutti i dati ricavati dal sistema differenziando le tutele in base alla singola finalità perseguita (es: per la regolare tenuta del libro unico del lavoro, i dati potranno essere conservati per cinque anni, per la contestazione di violazioni amministrative con modalità non immediata, invece, potranno essere conservati al massimo per il tempo previsto dalla normativa per notificare un eventuale verbale di contestazione, ecc.).

Termine del periodo

Al termine del periodo individuato, i dati personali raccolti dovranno essere automaticamente cancellati o anonimizzati. Inoltre, salvo il possibile trattamento dei relativi dati in forma aggregata o anonima per finalità statistiche e di programmazione del lavoro, deve essere escluso il monitoraggio dei tracciati percorsi.

Misure di sicurezza

Dovranno, infine, essere adottate precise misure di sicurezza e l’accesso ai dati trattati dovrà essere consentito al solo personale incaricato, definendo appositi profili autorizzativi individuali per ogni singolo utente.

Il datore di lavoro potrà comunque avviare il trattamento delle informazioni sulla posizione geografica dei veicoli di lavoro solo dopo aver effettuato la notificazione al Garante e aver fornito un’informativa completa ai dipendenti.


Qualora questa pubblicazione ti sia risultata utile e gradita, per rimanere sempre aggiornato iscriviti gratuitamente alla nostra pure seguici sui social network (facebooktwitterlinkedin). In caso di necessità di approfondimenti, per richiedere un parere o conoscere il nostro team di professionisti, non esitare a contattarci. Se hai una o più domande da porci o hai bisogno di una consulenza, accedi al nostro portale e-commerce.


Qualora questa pubblicazione ti sia risultata utile e gradita, per rimanere sempre aggiornato iscriviti gratuitamente alla nostra pure seguici sui social network (facebooktwitterlinkedin). In caso di necessità di approfondimenti, per richiedere un parere o conoscere il nostro team di professionisti, non esitare a contattarci. Se hai una o più domande da porci o hai bisogno di una consulenza, accedi al nostro portale e-commerce.

Rispondi