Home Lavoro e Previdenza BANDO ISI 2023 – INAIL FINANZIAMENTI A FONDO PERDUTO

BANDO ISI 2023 – INAIL FINANZIAMENTI A FONDO PERDUTO

48
0

Pubblicato dall’INAIL il bando ISI 2023 per sostenere la presentazione di progetti per il miglioramento delle condizioni di salute e di sicurezza sui luoghi di lavoro. Il bando ha, inoltre, l’obiettivo di incentivare le imprese del settore della produzione primaria dei prodotti agricoli, all’acquisto di nuovi macchinari al fine di ridurre le emissioni inquinanti e migliorare il rendimento e la sostenibilità globale.

BENEFICIARI

I destinatari del bando sono:

  • le imprese, anche individuali, ubicate in ciascun territorio regionale/provinciale e iscritte alla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura (CCIAA), secondo le distinzioni specificate in relazione ai diversi Assi di finanziamento;
  • gli enti del terzo settore, di cui al decreto legislativo n. 117/2017, come modificato dal decreto legislativo n. 105/2018, possono accedere all’ Asse 1.1 limitatamente all’intervento di tipologia d) per la riduzione del rischio da movimentazione manuale di persone.

PROGETTI AMMISSIBILI

Sono finanziabili le tipologie di intervento individuate in assi di finanziamento:

RISORSE ECONOMICHE

Le risorse messe a disposizione sono distribuite per regione/provincia autonoma ed assi di finanziamento (come da allegato).

È concesso un finanziamento a fondo perduto pari a:

  • 65%, per gli assi 1-2-3-4 e per l’Asse 5.1
  • 80%, per i soggetti destinatari dell’Asse 5.2

L’ammontare del finanziamento è compreso tra un minimo di 5.000,00 e un massimo erogabile pari a 130.000,00 . Non è previsto il limite minimo di finanziamento per le imprese che hanno meno di 50 dipendenti che presentino progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale di cui all’Allegato 1.2.

MODALITA’ E TEMPISTICHE PRESENTAZIONE DOMANDA

La domanda potrà essere presentata tramite il portale dell’INAIL. La domanda compilata dovrà essere inoltrata allo sportello di competenza tramite la procedura telematica e sarà acquisita in ordine cronologico. Le date di apertura e chiusura della procedura informatica, in tutte le sue fasi, saranno pubblicate sul portale dell’Istituto, nella sezione dedicata alle scadenze dell’Avviso Isi 2023.

Il primo aggiornamento utile del calendario per la presentazione delle domande sarà effettuato entro il 21 febbraio 2024.

 

 

Per maggiori informazioni scrivere all’indirizzo email finanzaagevolata@studiorussogiuseppe.it.

Rispondi