Home Finanza Regione Calabria: Aiuti per la riqualificazione e i costi salariali del personale...

Regione Calabria: Aiuti per la riqualificazione e i costi salariali del personale di impresa

66
0
Regione-Calabria-Aiuti-per-la-riqualificazione-e-i-costi-salariali-del-personale-di-impresa-studiorussogiuseppe

La Regione Calabria al fine di sostenere il sistema produttivo regionale colpito dagli effetti della pandemia da COVID-19, attraverso il sostegno alle imprese per la riqualificazione dei lavoratori e il mantenimento dei livelli occupazionali, pubblicherà a giorni un bando con la concessione di un aiuto sotto forma di contributo in conto capitale, sulla base di una procedura valutativa a sportello (ex Art. 5 comma 3 del D. Lgs. 123/1998).

Beneficiari

Possono beneficiare del contributo le imprese, ad esclusione di quelle della pesca e dell’acquacoltura e della produzione primaria di prodotti agricoli, che hanno subito una perdita di fatturato nel corso dell’anno solare 2020, rispetto all’anno solare 2019, non inferiore al 10%.

Le imprese beneficiarie dell’aiuto potranno scegliere nel Catalogo dell’offerta di formazione continua 2021-2023” gli interventi formativi di interesse al fine di favorire lo sviluppo del capitale umano rispetto alle rinnovate esigenze del tessuto produttivo regionale, per consentire un adeguato adattamento e una risposta delle aziende alla crisi.

Contributo concedibile

Gli aiuti sono concessi nella forma di contributo in conto capitale e nella seguente misura:

  • 100% delle spese ammissibili nel caso di aiuti per le attività di formazione/riqualificazione del personale dell’impresa;
  • 80% dei costi salariali lordi sostenuti per i dodici mesi successivi alla presentazione della domanda, nel caso di aiuti sui costi salariali lordi del personale.

L’importo massimo del contributo concedibile, nel caso di aiuti per le attività di formazione/riqualificazione del personale dell’impresa, è pari a € 25.000; nel caso di aiuti sui costi salariali lordi del personale, è pari a € 100.000.

Erogazione del contributo

L’erogazione del contributo concesso per la formazione e riqualificazione del personale d’impresa avverrà con le seguenti modalità:

  • un importo pari al 50% al momento della erogazione del 50% delle attività formative;
  • una seconda quota del 50% al completamento del percorso di formazione/riqualificazione.

L’erogazione del contributo per i costi salariali, invece, sarà così distribuito:

  • un importo pari al 30% a titolo di anticipazione, su richiesta del beneficiario;
  • una seconda quota del 50% entro 30 giorni dalla scadenza del sesto mese dalla data di presentazione della domanda;
  • il saldo pari al 20% entro 30 giorni dal 12° mese dalla data di presentazione della domanda.

Rispondi