Home Fiscale e Tributario Agricoltura I contributi del settore agricolo

I contributi del settore agricolo

3007
0

L’INPS, con la Circolare n. 93 del 7 giugno 2016, ha reso noto – per l’anno in corso – i contributi obbligatori dovuti dai lavoratori del settore agricolo, e nel caso di specie, dai coltivatori diretti, coloni, mezzadri e imprenditori agricoli professionali.

Il reddito medio convenzionale, utile per determinare la contribuzione dovuta, è pari per l’anno 2016 a 56,62 euro (1,57 euro in più rispetto allo scorso anno). Il versamento dei contributi va eseguito in quattro rate, mediante il Modello F24, presso qualsiasi Istituto di Credito o Ufficio Postale.

I termini di scadenza per il pagamento sono: il 18 luglio 2016; il 16 settembre 2016; il 16 novembre 2016 e il 16 gennaio 2017.

COME SI DETERMINA?

In pratica, la contribuzione IVS si ottiene moltiplicando il reddito medio convenzionale, pari a € 56,62 per l’anno 2016 (Direttore Generale per le Politiche Previdenziali del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali), e il numero di giornate indicate nella “Tabella D”, in corrispondenza della fascia di reddito convenzionale in cui è inserita l’azienda e applicando al risultato ottenuto le seguenti aliquote:

TABELLA B – ALIQUOTA DI FINANZIAMENTO
Zona normale Zona svantaggiata (*)
 
Anno
Maggiori di 21 anni Minori di 21 anni Maggiore di 21 anni Minore di 21 anni
2012 21,6% 19,4% 18,7% 15%
2013 22% 20,2% 19,6% 16,5%
2014 22,4% 21% 20,5% 18%
2015 22,8% 21,8% 21,4% 19,5%
2016 23,2% 22,6% 22,3% 21%
2017 23,6% 23,4% 23,2% 22,5%
dal 2018  
24%
 
24%
 
24%
 
24%
(*) Le aree in argomento sono indicate dall’art. 15, della L. n. 984/1977, mentre per i territori montani occorre far riferimento all’art. 9, del D.P.R. n. 601 del 29 settembre 1973.

 

TABELLA C – ALIQUOTA DI COMPUTO
Anno Aliquota di computo
2012 21,6%
2013 22%
2014 22,4%
2015 22,8%
2016 23,2%
2017 23,6%
dal 2018 24%

Quindi, per l’anno 2016, le aliquote da applicare ai coltivatori diretti, mezzadri, coloni e imprenditori agricoli professionali comprensive del contributo addizionale del 2% (di cui all’art. 12, ultimo comma, della L. n. 233/1990), sono le seguenti:

  • 23,2% (ridotta a 22,6% per i soggetti di età inferiore a 21 anni) per la generalità delle imprese;
  • 22,3% (ridotta a 21% per i soggetti di età inferiore ai 21 anni) per le imprese ubicate in territori montani o in zone svantaggiate.

Contribuzione di maternità

Il contributo annuo dovuto ai fini della copertura degli oneri derivanti dall’erogazione dell’indennità giornaliera di gravidanza e puerperio rimane immutato per quest’anno, nella misura di € 7,49.

Contribuzione

INAIL

Per quanto riguarda, invece, l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, visto che è stato raggiunto l’aumento dei contributi per il quinquennio 2001-2005, il contributo annuo INAIL è pari a:

  • € 768,50 (per le zone normali);
  • € 532,18 (per i territori montani e le zone svantaggiate).

Modalità di pagamento

L’importo dei contributi va versato mediante il Modello F24 presso qualsiasi Istituto di Credito o Ufficio Postale, entro i seguenti termini:

 
 
Anno 2016
18 luglio (I trimestre)
16 settembre (II trimestre)
16 novembre (III trimestre)
18 gennaio 2017 (IV trimestre)

 

Il titolare del nucleo coltivatore diretto/coloni mezzadri e l’imprenditore agricolo professionale in possesso di Pin potrà stampare la delega di pagamento F24 accedendo dai servizi online a disposizione per il cittadino, selezionando la voce “Modelli F24 – Lavoratori Autonomi Agricoli”.

Tabelle contributi 2016

IMPORTO ANNUO DEI CONTRIBUTI DOVUTI DAI COLTIVATORI DIRETTI, COLONI,  MEZZADRI
– Anno 2016 –
(Maggiori di 21 anni – Zone normali)
CD/CM
FASCIA 1 € 2.928,14
FASCIA 2 € 3.611,20
FASCIA 3 € 4.294,27
FASCIA 4 € 4.977,33

 

IMPORTO ANNUO DEI CONTRIBUTI DOVUTI DAI COLTIVATORI DIRETTI, COLONI,  MEZZADRI
– Anno 2016 –
(Maggiori di 21 anni – Territori montani e zone svantaggiate)
CD/CM
FASCIA 1 € 2.612,33
FASCIA 2 € 3.268,89
FASCIA 3 € 3.925,46
FASCIA 4 € 4.582,02

 

IMPORTO ANNUO DEI CONTRIBUTI DOVUTI DAI COLTIVATORI DIRETTI, COLONI,  MEZZADRI
– Anno 2016 –
(Minori di 21 anni – Zone normali)
CD/CM
FASCIA 1 € 2.875,14
FASCIA 2 € 3.540,54
FASCIA 3 € 4.205,94
FASCIA 4 € 4.871,34

 

IMPORTO ANNUO DEI CONTRIBUTI DOVUTI DAI COLTIVATORI DIRETTI, COLONI,  MEZZADRI
– Anno 2016 –
(Minori di 21 anni – Territori montani e zone svantaggiate)
CD/CM
FASCIA 1 € 2.497,50
FASCIA 2 € 3.115,79
FASCIA 3 € 3.734,08
FASCIA 4 € 4.352,37

 

IMPORTO ANNUO DEI CONTRIBUTI DOVUTI DAI COLTIVATORI DIRETTI COLONI,  MEZZADRI
– Anno 2016 –
(Ultrasessantacinquenni pensionati – Zone normali)
CD/CM
FASCIA 1 € 1.852,07
FASCIA 2 € 2.193,60
FAS IA 3 € 2.535,13
FASCIA 4 € 2.876,66

 

IMPORTO ANNUO DEI CONTRIBUTI DOVUTI DAI COLTIVATORI DIRETTI, COLONI,  MEZZADRI
– Anno 2016 –
(Ultrasessantacinquenni pensionati – Territori montani e zone svantaggiate)
CD/CM
FASCIA 1 € 1.576,00
FASCIA 2 € 1.904,28
FASCIA 3 € 2.232,56
FASCIA 4 € 2.560,85

  

IMPORTO ANNUO DEI CONTRIBUTI DOVUTI DAGLI IMPRENDITORI AGRICOLI PROFESSIONALI
– Anno 2016 –
Maggiori di 21 anni – Zone normali
IAP
FASCIA 1 € 2.159,64
FASCIA 2 € 2.842,70
FASCIA 3 € 3.525,77
FASCIA 4 € 4.208,83

 

IMPORTO ANNUO DEI CONTRIBUTI DOVUTI DAGLI IMPRENDITORI AGRICOLI PROFESSIONALI
– Anno 2016 –
Maggiori di 21 anni – Territori montani e zone svantaggiate
IAP
FASCIA 1 € 2.080,15
FASCIA 2 € 2.736,71
FASCIA 3 € 3.393,28
FASCIA 4 € 4.049,84

 

IMPORTO ANNUO DEI CONTRIBUTI DOVUTI DAGLI IMPRENDITORI AGRICOLI PROFESSIONALI
– Anno 2016 –
Minori di 21 anni – Zone normali
IAP
FASCIA 1 € 2.106,64
FASCIA 2 € 2.772,04
FASCIA 3 € 3.437,44
FASCIA 4 € 4.102,84

  

IMPORTO ANNUO DEI CONTRIBUTI DOVUTI DAGLI IMPRENDITORI AGRICOLI PROFESSIONALI
– Anno 2016 –
Minori di 21 anni – Territori montani e zone svantaggiate
IAP
FASCIA 1 € 1.965,32
FASCIA 2 € 2.583,61
FASCIA 3 € 3.201,90
FASCIA 4 € 3.820,19

  

IMPORTO ANNUO DEI CONTRIBUTI DOVUTI DAGLI IMPRENDITORI AGRICOLI PROFESSIONALI
– Anno 2016 –
Ultrasessantacinquenni pensionati – Zone normali
IAP
FASCIA 1 € 1.083,57
FASCIA 2 € 1.425,10
FASCIA 3 € 1.766,63
FASCIA 4 € 2.108,16

 

IMPORTO ANNUO DEI CONTRIBUTI DOVUTI DAGLI IMPRENDITORI AGRICOLI PROFESSIONALI
– Anno 2016 –
Ultrasessantacinquenni pensionati – Territori montani e zone svantaggiate
IAP
FASCIA 1 € 1.043,82
FASCIA 2 € 1.372,10
FASCIA 3 € 1.700,38
FASCIA 4 € 2.028,67

 
 

Rispondi