Home Fiscale e Tributario Novità sui termini di scadenze fiscali

Novità sui termini di scadenze fiscali

101
0

Il co. 932 dell’art. 1, L. 205/2017, al fine di evitare sovrapposizioni di adempimenti, prevede che la comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute (cd. spesometro) relative al secondo trimestre debba essere effettuata entro il 30 settembre (in luogo del vigente 16 settembre).

Termine per la presentazione delle dichiarazioni dei redditi e Irap

Il termine per la presentazione della dichiarazione in materia di imposte e di Irap è prorogato dal 30 settembre al 31 ottobre.

Termine per la presentazione delle dichiarazioni dei sostituti d’imposta

Il successivo co. 933 prevede la proroga, per i sostituti di imposta che effettuano le ritenute dei redditi e trasmettono in via telematica all’Agenzia delle Entrate le dichiarazioni uniche: l’adempimento è, pertanto, prorogato dal 31 luglio al 31 ottobre.

Termine per la presentazione delle Certificazioni uniche

Si prevede inoltre che la trasmissione in via telematica delle Certificazioni uniche relative ai contributi dovuti all’Inps, contenenti esclusivamente redditi esenti o non dichiarabili mediante la dichiarazione precompilata possa avvenire entro il termine di presentazione della dichiarazione dei sostituti d’imposta.

In sostanza i termini di presentazione della dichiarazione dei redditi, Irap e 770 sono spostati al 31 ottobre di ogni anno.

Termine di presentazione della dichiarazione ad un Caf-dipendenti

Il co. 934 prevede, inoltre, che il termine per la presentazione della dichiarazione ad un Caf-dipendenti è prorogato dal 7 luglio al 23 luglio.

Rispondi